RSS

Ubuntu Netbook Edition is on the way.

09 Ott

Dopo un annetto di uso intenso di Linux Mint 8.0 sul mio abusatissimo eeepc 1005HA(-H), è giunto il momento di aggiornare il sistema operativo a qualcosa di più interessante, per cui è in fase di atterraggio sul pc la versione netbook di Ubuntu 10.04 (domani dovrebbe uscire la 10.10 desktop chissà se vedremo un aggiornamento per la netbook edition).
Dopo aver debitamente messo l’iso sullo stick usb, s’impone la prova del nuovo sistema prima dell’installazione.
Rispetto alla versione desktop, Ubunto NE mostra un’interfaccia mirata all’uso portatile, raggruppando su schermi piccoli il maggior numero di informazioni possibile e mantenendo la miglior visibilità ed ergonomicità d’uso. Essendo una versione studiata per il web, mostra una maggiore integrazione dei servizi ‘social‘ tramite un menu che unifica posta, facebook e twitter, e i principali servizi di instant messaging disponibili. Di questi ultimi ne farò volentieri a meno. :P

L’interfaccia Unity, che come detto raggruppa le principali funzioni disponibili in uno schema pensato per schermi piccoli, si mostra semplice e accattivante e con una piacevole grafica chiara.
Interessante è la presenza di un Software Centre con un ventaglio di applicazioni molto ampio, un po’ come l’App Store o il Market di Android, anche se andrebbero fatti i dovuti distinguo. La possibilità di avere una distribuzione centralizzata di applicazioni è una possibilità da testare e sicuramente rende più agevole l’uso dei repository della distribuzione (ma sarebbe interessante anche immaginare una dislocazione differente dai classici repository).
Inoltre, giochi (mi chiedo quali, su linux), software per editing audio, video e fotografico, l’immancabile The Gimp, che francamente ci ha rotto le palle, almeno finchè non modernizzerà l’interfaccia, programmi per il rendering 3D e in generale tutto ciò che si può trovare su un pc desktop ma che fatico a immaginare su un netbook dalla potenza di calcolo ridotta.
Infine, integrati nella distribuzione sono i due servizi di streaming e store musicale e Ubuntu One, una specie di hard disk online da utilizzare per i trasferimenti di materiale su piattaforme diverse.
Inizialmente ero scettico sulla soluzione di un’interfaccia dedicata agli schermi dei netbook, soprattutto dopo aver sperimentato quella catastrofe che fu l’Easy Mode di Xandros sul piccolissimo 701, ma adesso i tempi (e l’esperienza degli sviluppatori) sono maturi per un cambiamento sensato in tale direzione, non mi resta che copiare l’iso sulla chiavetta usb e provare. :)

 

Ubuntu Netbook Edition si mostra in gran forma con l'interfaccia Unity.

 

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 9 ottobre 2010 in gnu/linux, informatica, tech

 

Tag: , , , ,

Una risposta a “Ubuntu Netbook Edition is on the way.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: