RSS

Archivi categoria: vita reale

Coerenza.

Su sta foto ci avranno fatto duecentomila parodie differenti. Credo che questa sarà l’ultima.
Forse l’omaggio più onesto e sincero che gli sia stato finora fatto, al di là dei fluenti torrenti di irritante retorica che stanno intasando il mondo da ieri, è proprio questa immagine.
Anche nell’andartene, Steve, sei stato coerente: niente virus.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 ottobre 2011 in apple, vita reale

 

Tag:

È finita la pacchia.

Si torna a scuola e al lavoro e purtroppo le vacanze, come ogni cosa bella, non durano un cazzo.
Non mi venite a fare la morale dei rassegnati, che le vacanze sono belle proprio perchè durano poco o che le vacanze troppo lunghe annoiano, altrimenti potrei farvi provare l’ebbrezza di una colonscopia col flex!
O magari mandarvi un amico che ha delle idee molto creative con lo strumento.
Su, su… cosa preferite: questo

o questo?

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 agosto 2011 in fuori schema, vita reale

 

Tag: , , , ,

I Comandamenti di Carlin.

Torno a scrivere dopo tanto tempo perchè voglio condividere un interessante e divertente monologo di George Carlin, postato da un caro amico sul suo blog.
Buona visione. (-:

I Dieci Comandamenti – George Carlin

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 agosto 2011 in attualità, vita reale

 

Tag: , , , ,

Energia rosso sangue.

San Felipe Chenla è un piccolo comune del Guatemala dove, dal 3 gennaio scorso, si stanno susseguendo gli assalti dell’esercito contro la popolazione civile, colpevole di opporsi alla costruzione della centrale idroelettrica di Palo Viejo, da parte di ENEL Green Power, in violazione della Convenzione 169 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro.

Riunione dei leader di San Felipe Chenla (foto: Sara Boccacci)

Read the rest of this entry »

 
1 Commento

Pubblicato da su 1 maggio 2011 in attualità, vita reale

 

Tag: , , , , , ,

Referendum: non dimentichiamo di andare a votare!

Ricordo che i quesiti referendari sono QUATTRO e riguardano:

  1. Privatizzazione dell’acqua pubblica: Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici di rilevanza economica. Abrogazione;
  2. Privatizzazione dell’acqua pubblica: Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. Abrogazione parziale di norma;
  3. Legittimo impedimento: Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.
  4. No al nucleare: Abrogazione della legge per la costruzione, sul territorio nazionale, di impianti per la produzione di energia nucleare.
Se non vogliamo, per l’ennesima volta, che gli scempi del governo ricadano sulla nostra pelle, abbiamo il dovere civico e morale di andare a votare ai quesiti referendari.
Ricordo che il referendum si terrà il 12 e 13 giugno e perciò, per una volta, rinunciamo al mare per aiutare il Paese.
Se volete, potete manifestare la vostra adesione su Facebook alla pagina dell’evento Battiquorum.

 
3 commenti

Pubblicato da su 22 aprile 2011 in attualità, politica, vita reale

 

Tag: , , , , ,

Ieri, Oggi e Domani (forse)

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 marzo 2011 in attualità, vita reale

 

Tag: , , , ,

Liberiamoci del marchio per risparmiare sui carburanti.

Col prezzo del petrolio che letteralmente vola, in questi giorni, voglio segnalare l’esistenza delle cosiddette pompe bianche, cioè distributori autonomi e che non appartengono alle grandi compagnie. Qui è possibile risparmiare anche 5-6 centesimi al litro e i viaggiatori più assidui sanno cosa significa una cifra apparentemente così piccola.

Riporto direttamente dal sito ufficiale della categoria:

La conduzione autonoma dell’impianto permette una gestione più semplice dei costi di gestione, soprattutto perché non sono presenti i costi legati alle grandi campagne di promozione che vengono invece sostenuti dalle compagnie tradizionali.

Qui di seguito potete scaricare l’elenco completo dei (pochi) distributori indipendenti, catalogati per regione:

pompe_bianche.pdf.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 marzo 2011 in attualità, vita reale

 

Tag: , , , , , , , , ,