RSS

Archivi tag: ipad

#sworcery: magia e avventura a 8bit su ipad.

Sull’ipad di prima generazione ho scritto già tutto quello che dovevo scrivere.
Più di ogni altra cosa, mi ha profondamente colpito la qualità dei videogame proposti su AppStore, alcuni dei quali si distinguono per una ricercatezza e una punta di originalità che latitano clamorosamente sulle altre piattaforme.
Se amate le avventure, quelle con tante suggestioni epiche e scenari evocativi, quelle con una colonna sonora che vi solleva come un torrente e vi trasporta fuori dalla vostra incredula realtà e se, naturalmente, avete un ipad a portata di mano (ma basta anche un iphone o un ipod, perchè dovrebbe esistere anche una versione per gli schermi piccoli), allora non potete assolutamente lasciarvi sfuggire questo Superbrothers: Sword & Sworcery.

S:S&S EP is a 21st century interpretation of the archetypical old school videogame adventure

Read the rest of this entry »

 
2 commenti

Pubblicato da su 19 maggio 2011 in apple, arte, videogame

 

Tag: , , , , , , , , ,

Ecco perchè è sparito Atomic Web Browser

Avevo appena riacquistato Atomic Web Browser, che usavo regolarmente sull’ipod, per usarlo anche sul novello ipad (mortacci loro), quando è misteriosamente sparito dall’app store. Ho contattato lo sviluppatore e questa è la risposta che ho avuto:

Hi Luca,

I’m sorry, Apple pulled it for using a private api. No sercurity hole, just an api safari used to make the scrolling smooth.
I submitted a new version without it. Hopefully they will approve it soon.

You can check the twitter feed to find out when it gets approved

http://twitter.com/atomicwebbrowse

Regards,

Richard

In pratica, hanno usato un’api di Safari per rendere più fluido lo scrolling delle pagine e Apple non ha gradito. Non ci sono problemi di sicurezza e chi ha acquistato l’app può continuare a usarla e presto (sperano) la nuova versione sarà approvata e tornerà disponibile.

PS – Lo so che morivate dalla voglia di sapero. Dite la verità, adesso potrete tornare a dormire tranquilli, eh? :D

 
3 commenti

Pubblicato da su 12 marzo 2011 in apple

 

Tag: , , , , , , , ,

Ma allora non è un vassoio!

Diciamo che fra me e Apple non corre buon sangue, diciamo poi che la blindatura dei suoi sistemi portatili mi ha creato sempre molte rogne e non sono mai riuscito ad accettarla completamente. Diciamo anche che il costo elevato non è mai stato un buon incentivo alla simpatia.
Quando uscì l’ipad pensai che era solo un costoso vassoio hi-tech, un ipod gigante poco pratico da portare appresso e con troppe limitazioni imposte dal sistema operativo, ma che avrebbe fatto un figurone in salotto, con i bicchierini di cristallo poggiati sopra. Allo stesso modo, trovavo molto immatura e frammentaria l’offerta di tablet della concorrenza, soprattutto quelli con android, perciò decisi di mettere questo discorso, che comunque mi interessava, in standby.
Adesso che è uscito il nuovo ipad e che Apple ha finalmente tagliato il prezzo di quello vecchio, ho voluto cedere alla tentazione e l’ho comprato. Modello da 16gb, solo wifi. Il più economico.
Più custodia Apple, non tanto economica.
Ecco le prime impressioni di uno scettico.

 

Read the rest of this entry »

 
13 commenti

Pubblicato da su 10 marzo 2011 in apple

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Esiste un motivo per tutto ciò?

Quando vedo cose di questo genere ho chiaro che da qualche parte, nella mente di qualche essere superiore, esiste un piano.
Una cosa è certa: individui come questo rendono l’estinzione della razza umana una realtà sempre più vicina e hanno conseguenze a livello cosmico.
A che serve un oggetto del genere, se non ad accrescere l’entropia dell’universo, avvicinandolo sempre più alla sua morte termica?
Ma, soprattutto, l’autore è consapevole che la sua invenzione non serve a un emerito cazzo???

La macchina per scrivere con l’ipad!

Per avere quest’utilissima periferica, occore sborsare dai 300 ai 350$, a seconda del modello, dettaglio che avvalora l’ipotesi di una rapida discesa della razza umana verso il baratro dell’estinzione.
In effetti la cosa è piuttosto  ovvia: chi mai comprerebbe un tablet leggero e portatile se non per attaccarci una macchina per scrivere dello scorso millennio?
Non fa una piega. Intanto il 2012 si avvicina…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 giugno 2010 in minchiate, roba strana, tech

 

Tag: , , , ,